Il Comitato 10 Febbraio partecipa al progetto europeo HeartForEurope

FotoSlovenia

Il Comitato 10 Febbraio partecipa nell’ambito del programma europeo “l’Europa per i cittadini 2014-2020” al progetto “Heart For Europe”.

Il Comitato 10 Febbraio partecipa nell’ambito del programma europeo “l’Europa per i cittadini 2014-2020” al progetto “Heart For Europe”. Il partner coordinatore del progetto è Drustvo za Naravno Ucenje – Dozivljanje Umetnosti In Narave G (Slovenia). Gli altri partner sono: Drustvo za podporo civilne druzbe (Slovenia), Integrazione per Alla (Svezia) , Bashkia Lezhe (Albania), Shoqata Shqiptare e Ambjentalisteve (Albania), Comune di Larissa (Grecia), Comune di Peyia (Cipro), Comune di Medina del Campo (Spagna), Comune di Sandantic (Bulgaria), Sdruzhenie Yuni Partners (Bulgaria), Mata-malam (Francia), Comune di Rieti (Italia), Hjelmsj’vik HVB Hem (Svezia).

L’obiettivo del progetto è quello di creare una rete di punti culturali (“punti del cuore”) che attraverso l’arte, il gioco artistico, il dialogo e il volontariato promuoveranno la solidarietà, la pace e l’accettazione, valorizzando la partecipazione attiva dei cittadini al fine di superare xenofobia e stigmatizzazione. Le azioni da attuare comprendono eventi di dialogo, azioni culturali, formazione delle organizzazioni per sviluppare programmi di sensibilizzazione e promuovere, così, i principi di solidarietà, comprensione e partecipazione attiva.

Per l’Italia, il punto del cuore – Heart point sarà a Rieti

La prima riunione dei partner del progetto si è svolta a Vace, in Slovenia, dal 19 al 23 aprile, e ha coinvolto circa 50 persone. Il Comitato 10 Febbraio ha partecipato con il Presidente Michele Pigliucci e i seguenti Soci: Andrea Moi, Filippo Serlupi, Gloria Ciambrone, Maria Pia Pace, Giuseppe Zuccaro, Edoardo Fonda e Stefano Delia. Il programma del primo incontro internazionale prevedeva la presentazione dei partner, incontri con attori locali, visite culturali, eventi culturali e il dialogo reciproco per promuovere i principi di solidarietà, comprensione e cittadinanza attiva.

A Vace ha preso avvio anche un progetto fotografico organizzato da uno dei membri della nostra associazione Stefano Delia, che è un fotografo professionista. Il nome del progetto fotografico è “Faces of Europe”, e “finge” di essere una ricerca e documentazione della razza umana. Una ricerca impossibile da finire perché la razza umana è una realtà unica e sfaccettata che è sempre diversa perché ogni essere umano porta dentro di sè il suo patrimonio e la sua cultura. Questo è scritto sul volto di tutti noi, nei nostri occhi. Il progetto si propone di mostrare questo patrimonio, questa diversità, al di là di quello che è l’aspetto fisico, attraverso un ritratto professionale di ogni partecipante all’evento. È anche un modo per incontrare tutti e un’esperienza di legame. Un ritratto è un momento in cui ci costringiamo a scavare più a fondo negli altri scoprendo ciò che è al di là dell’estetica. Una volta che le foto saranno elaborate, saranno impaginate all’interno di una rivista tramite Blurb.com e sarà acquistabile da tutti. Il numero, sarà una storia fotografica del viaggio e comprenderà tutti i ritratti realizzati per il progetto.

Le altre riunioni dei partner del progetto si svolgeranno a Larissa, in Grecia, dal 20 al 23 giugno 2018, Medina del Campo, Spagna, dal 14 al 16 agosto 2018, Sandanski (Bulgaria) dal 14 al 16 settembre 2018, Örkelljunga, Svezia, dal 5 al 7 marzo 2019 e Rieti, Italia, dal 13 al 14 aprile 2019.

Il Progetto HEART OF EUROPE-HE ART è finanziato dall’Unione Europea nell’ambito del programma “Europa per i Cittadini”

 

Comitato 10 Febbraio is part of the European ‘Europe for Citizens’ 2014-2020′ programme in the ‘Heart For Europe’ project.

Comitato 10 Febbraio is part of the European ‘Europe for Citizens’ 2014-2020′ programme in the ‘Heart For Europe’ project. The coordinating partner of the project is Drustvo za Naravno Ucenje Z Dozivljanje Umetnosti In Narave G (Slovenia). The other partners are: Drustvo za podporo civilne druzbe (Slovenia), Integration for Alla (Sweden), Bashkia Lezhe (Albania), Shoqata Shqiptare e Ambjentalisteve Industriale (Albania), Municipality of Larissa (Greece), Municipality of Peyia (Cyprus), Municipality of Medina del Campo (Spain), Municipality of Sandanski (Bulgaria), Sdruzhenie Yuni Partners (Bulgaria), Mata-malam (France), Municipality of Rieti (Italy), Hjelmsjövik HVB Hem (Sweden).

The aim of the project is to create a network of cultural points (Heart points) that through art, artistic play, dialogue and volunteering will promote solidarity, peace and acceptance, enhancing the active participation of citizens in order to overcoming xenophobia and stigmatization. The actions to be implemented include events of dialogue, cultural actions, training of organizations to organize awareness raising programs to promote the principles of solidarity, understanding and active participation.

For Italy, the Heart point – Heart Point will be in Rieti

The first meeting of the project partners took place in Vace, Slovenia, April 19-23, and involved 50 people. The Comitato 10 Febbraio participated with the President Michele Pigliucci and the following Members: Andrea Moi, Filippo Serlupi, Gloria Ciambrone, Maria Pia Pace, Giuseppe Zuccaro, Edoardo Fonda and Stefano Delia. The program of the first international meeting included partner presentations, meetings with local actors, cultural visits, cultural events and dialogue to promote the principles of solidarity, understanding and active citizenship. In Vace started also a photographic project organized by one of members of our association Stefano Delia, that is a professional photographer. The name of the photographic project is “Faces of Europe”, and it pretend to be a research and documentation of the human race. A quest that is impossible to finish because the human race is a unique and multifaceted reality that is always different because every human being brings inside its heritage and its culture. This is written on the face of everyone of us, inside our eyes. The project aims to show this heritage, this diversity, beyond what’s the physical appearance, through a professional portrait of every participant to the event. It will be also a way to meet everybody and a bonding experience. A portrait it’s a moment when we force ourself to dig deeper into the others discovering what’s beyond the aesthetic. Once the photos will be processed, they will be paginated inside a magazine via Blurb.com and it will be purchasable by everyone. The issue, will be a photographic story of the trip and will include all the portraits realized for the project.

The other meetings of the project partners will take place in Larissa (Greece), from 20 to 23 June 2018, Medina del Campo (Spain), from 14 to 16 August 2018, Sandanski (Bulgaria), from 14 to 16 September 2018, Örkelljunga, Sweden, from 5 to 7 March 2019 and Rieti, Italy, from 13 to 14 April 2019.

PROJECT HEART OF EUROPE-HE ART is financed by the European Union under the EUROPE FOR CITIZENS programme 

 

Link to the project website http://heart-europe.com/about-project/

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.