Foibe, una conferenza su nuovi sviluppi e vecchie controversie

Evento organizzato dall’Associazione Puntoit per il prossimo 12 febbraio

 (ANDRIAVIVA.it)

Lunedì 9 Febbraio 2015 ore 13.25
Il 10 febbraio sarà celebrata la “Giornata del ricordo”, per commemorare le vittime dei massacri delle foibe e dell’esodo giuliano-dalmata. Per l’occasione, l’associazione “Puntoit”, con il patrocinio della città di Andria, presenta la conferenza intitolata “Foibe: nuovi sviluppi e vecchie controversie”. L’incontro è previsto per giovedì 12 Febbraio presso l’Officina San Domenico di Andria.

Ospiti dell’evento saranno Lorenzo Salimbeni, presidente del comitato scientifico “10 Febbraio” e dirigente del “Centro studi Lega Nazionale Trieste”, Lilla Bruno, dirigente scolastico dell’istituto comprensivo “Jannuzzi – Di Donna”. A fare gli onori di casa Andrea Barchetta, presidente dell’associazione Puntoit. Lo scopo di tale iniziativa è quello di non dimenticare i martiri delle foibe e gli esuli dell’Adriatico orientale, facendo particolare attenzione al valore educativo degli eventi storici, quale ingrediente fondamentale nella formazione civica dei cittadini.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.