“Nazario Sauro. Figlio dell’Istria, eroe d’Italia” su Rai 1

Nella puntata di domenica 25 dicembre 2022 della trasmissione “Mille e un libro – Scrittori in tv” condotta da Gigi Marzullo, è intervenuto il dott. Emanuele Merlino per presentare la graphic novel “Nazario Sauro. Figlio dell’Istria, eroe d’Italia” pubblicata dall’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia in collaborazione con il Centro di Documentazione Multimediale della cultura giuliana, istriana, fiumana e dalmata e la Federazione delle Associazioni degli Esuli istriani, fiumani e dalmati e con il patrocinio del Comitato 10 Febbraio e di Coordinamento Adriatico Aps.

Un estratto della puntata è stato pubblicato sul canale YouTube del Centro di Documentazione Multimediale della cultura giuliana, istriana, fiumana e dalmata (CDM).

Merlino è l’autore della sceneggiatura del fumetto disegnato da Marco Trecalli che costituisce il fulcro di una pubblicazione pensata soprattutto con finalità didattiche. Il coordinamento scientifico è a cura del Prof. Davide Rossi (Università degli Studi di Trieste) ed hanno voluto integrare il testo alcuni rappresentanti dell’associazionismo della diaspora adriatica con riflessioni finalizzate a rappresentare il profondo legame che sussiste tra gli esuli giuliano-dalmati e Sauro (Renzo Codarin – Anvgd), ma anche la necessità di riscoprire la Prima guerra mondiale ed i suoi eroi come Quarta guerra d’indipendenza (Giuseppe de Vergottini – Federazione delle Associazioni degli Esuli istriani, fiumani e dalmati).

Una sezione di inquadramento storico a cura di Lorenzo Salimbeni delinea la figura di Sauro tra le ambiguità del rapporto italo-austriaco di inizio Novecento, il suo patriottismo di matrice mazziniana, il contributo allo sforzo bellico italiano e le vicende post mortem, con riferimento anche alla distruzione dei monumenti che lo celebravano nella natia Capodistria, causa un’operazione di cancel culture iniziata dalle autorità germaniche all’epoca della Zona di Operazioni Litorale Adriatico e perfezionata dalla dittatura comunista titina.

L’Ammiraglio Romano Sauro ricorda il suo illustre antenato con lo stile che abbiamo imparato ad apprezzare nel libro scritto assieme a Francesco Sauro “Nazario Sauro. Storia di un marinaio”, per poi presentare alcune esperienze del suo giro d’Italia in barca a vela a contatto con i giovani, che ha visto emozionarsi di fronte alla sua narrazione.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.