Santa Marinella, luogo pubblico per Norma Cossetto nel dimenticatoio

Alcuni giorni fa il Sindaco di Santa Marinella (provincia di Roma) ha dato avvio all’iter per l’affidamento di alcuni parchi della città in project financing, ad associazioni locali che possono essere interessate allo loro gestione. Abbiamo sperato che in quell’ambito, vi fosse un accenno al destino del luogo da dedicare a Norma Cossetto che venne approvato tramite apposita mozione presentata dai Consiglieri Ricci e Calvo, nella seduta del consiglio comunale del lontano 30 novembre del 2020.
È per tale ragione che riteniamo doveroso che si dia seguito, a quanto segnalato anche con la nota di evidenza, opportunamente inviata al Sindaco dal Consigliere Bruno Ricci l’11 novembre scorso.
In essa è stato espresso come, a seguito di una serie di proposte e di confronti, sia stato individuato il soprannominato “parco dei mostri” come area da destinare a quella intestazione.
Altresì, è stata richiesta anche una attivazione per il riassetto di quella area, rispettosa anche dei tempi ormai lunghissimi che si sono determinati tra l’approvazione della mozione ed quelli della sua inaugurazione.

Per tali motivi, oltre a ringraziare il Consigliere Bruno Ricci, vogliamo confidare che il Sindaco possa dare seguito nel più breve tempo possibile, alla realizzazione di un luogo della memoria così come espresso dalla quasi unanimità del consiglio comunale, per la giovane istriana uccisa e martirizzata in nome dell’odio anti italiano.

Comitato 10 Febbraio – Santa Marinella 

Intitolazione a Norma

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.