Un nuovo anno insieme

rovinj-3

Anche nel 2014 il Comitato 10 Febbraio ha svolto la propria azione costante, finalizzata alla conservazione della memoria storica e della presenza attuale della cultura italiana sulla sponda orientale del mare Adriatica.

Tante le iniziative organizzate durante l’anno appena concluso, fra le quali voglio ricordare:

–          La partecipazione di una nostra delegazione guidata da Emanuele Merlino all’evento del 5/6 aprile 2014 intitolato “Italiani oltre i confini”, organizzato a Cittanova d’Istria dalla associazione culturale Cristian Pertan e dalla Comunità degli italiani di Cittanova.

–          La mostra sul ritorno di Trieste all’Italia, realizzata dalla Lega Nazionale in occasione del 60esimo anniversario dell’evento e portata in diverse regioni italiane (da Viterbo alla Puglia) anche grazie ai soci del Comitato 10 Febbraio, che hanno organizzato delle belle presentazioni dei due libri usciti sull’argomento: il bel volume scritto dal presidente della Lega Nazionale Paolo Sardos Albertini e il libro scritto dal sottoscritto, intitolato “Gli ultimi martiri del Risorgimento”.

–          La messa in scena di “Io Ricordo”, opera teatrale di Emanuele Merlino, in diverse università (in particolare Roma “Tor Vergata” e Roma “Tre”), a cui è seguito il nuovo lavoro dello stesso autore “Eroi d’Italia: una storia d’amore”, che è stato presentato addirittura a Tenerife (Isole Canarie).

–          La pubblicazione del libro “Foibe ed Esodo. L’Italia negata” scritto dalla nostra Carla Cace ed edito dalla collana de “I libri de Il Borghese”, che contiene la prefazione di Lorenzo Salimbeni e che rappresenta un importante volume a sostegno di quanto vogliano conoscere e raccontare la verità.

–          La partecipazione di una nostra delegazione alla trasmissione dedicata al tema delle foibe sul canale televisivo del giornale “Il Borghese”, e a diverse trasmissioni radiofoniche.

–          L’organizzazione e la partecipazione a un gran numero di convegni, iniziative culturali, dibattiti, tavole rotonde, seminari e assemblee nelle scuole e nelle università, che è impossibile elencare completamente.

Il 2015 ci vedrà ancora in prima linea, a raccontare soprattutto ai più giovani quelle pagine di storia patria che qualcuno ancora non vuole raccontare, e a fare del nostro meglio affinché la bimillenaria cultura italiana in Istria, nel Quarnaro e in Dalmazia non si spenga definitivamente nell’indifferenza delle istituzioni italiane, spesso troppo distratte rispetto a questa parte di mondo a noi tanto cara.

Per aiutarci in questa nostra attività abbiamo bisogno del tuo aiuto: il modo migliore è quello di iscriverti (o rinnovare l’iscrizione) al Comitato 10 Febbraio: anche quest’anno la tessera base manterrà il proprio prezzo simbolico di 5,00 € l’anno, e quello dei sostenitori di 30,00 €.

Per iscriversi è sufficiente compilare il modulo presente sul sito www.10febbraio.it/iscrizioni e versare la quota attraverso bonifico bancario o modulo paypal.

Pagamento Modalità
Bonifico Bancario CC bancario intestato a “Comitato 10 Febbraio” presso BCC di Roma, Agenzia 72.IBAN: IT85J0832703235000000003362Causale: Quota sociale 2015 socio NOME e COGNOME.
Conto Paypal Per utilizzare il conto paypal è sufficiente andare su www.paypal.com, premere INVIA e digitare la mail info@10febbraio.it e l’importo prescelto.

Inoltre puoi organizzare, con il nostro aiuto, momenti di approfondimento culturale nel tuo territorio, per raccontare a tutti la realtà di questa nostra terra. Per informazioni scrivici a info@10febbraio.it.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.